2016-10-11-15-38-42

Con questo post desidero inaugurare una piccola serie di tutorial dedicati alla decorazione della casa in autunno. Una delle cose che amo da sempre fare è “vestire” la mia casa in base alle stagioni e contrariamente a quanto comunemente si creda, è possibile decorare la propria casa senza spendere un patrimonio. In questo primo post vi mostrerò come realizzare un centrotavola autunnale elegante ed originale con poco.

Le protagoniste di questa composizione sono delle piccole zucche in polistirolo super economiche che per l’occasione ho deciso di rivisitare in una chiave più ricercata ed elegante. Di seguito vi mostro una foto con il necessario alla realizzazione delle zucchette.

2016-10-11-15-36-50

OCCORRENTE

  • 8 ZUCCHE DI POLISTIROLO di circa 8 cm di diametro (andranno bene anche le zucche in plastica)
  • GESSO ACRILICO (facoltativo)
  • COLORE ACRILICO ALL’ACQUA CREMA (per velocizzare è possibile utilizzare anche del colore spray)
  • SPIEDINI LUNGHI
  • PENNELLO
  • FILO DI CARTA VERDE SCURO
  • COLLA VINILICA
  • ACQUA.

PROCEDIMENTO

Le zucche usate da me sono in polistirolo, le ho comprate presso un negoziante cinese in pacchi da 4 e le ho pagate in tutto 4 euro. Per facilitare la colorazione delle stesse le ho infilzate in uno spiedino lungo e le ho dipinte con un pennello piatto. Come potete vedere in foto sono stata aiutata dalla mia assistente Giorgia che adora “fare i lavoretti” (così chiama i miei esperimenti) con la sua mamma. Abbiamo dato una mano di base in gesso acrilico e due mani di colore crema. Come anticipato nell’elenco dei materiali potete utilizzare anche vernice spray ma vi raccomando (soprattutto se vi fate aiutare dai piccoli) di utilizzare colori a base d’acqua.

2016-10-11-15-33-40

Una volta fatte asciugare bene le zucchette ci siamo occupate dei “piccioli”. Non volevo lasciare il tristissimo picciolo in plastica originale così ho deciso di camuffarlo grazie a dal filo di carta (il filo utilizzato era già in mio possesso ricordo di averlo preso anni fa all’Ikea). A questo punto abbiamo preparato un composto di pochissima acqua e colla vinilica e vi abbiamo intinto il filo di carta. Una volta bagnato il filo con il composto di colla lo abbiamo semplicemente arrotolato intorno al picciolo di plastica badando a nasconderlo bene.

2016-10-11-15-31-17

2016-10-11-15-35-10

Una volta completate tutte le zucche ho pensato di sceglierne tre e di impreziosirle don dei “riccioli di filo di carta” e per ottenere il risultato che vedete in foto vi basterà legare dell’altro filo (bagnato di colla) al picciolo e assicurarlo a spirale intorno ad uno stuzzicadenti.

2016-10-11-15-29-32

Una volta asciutti i fili basterà semplicemente sfilare lo stuzzicadenti e dare forma ai “riccioli ottenuti” manualmente.

Arrivati a questo punto avrete ottenuto le vostre zucchette e potete decidere di utilizzarle come meglio vi suggerisce la vostra fantasia. Per la mia composizione ho usato un vassoio bianco molto semplice sul quale ho adagiato delle bellissime foglie secche (prese al parco a costo 0!!!), poi ho scelto una boule in vetro già in mio possesso e l’ho riempita di zucche e castagne (potete usare a questo scopo anche un semplice vaso di vetro), infine ho posizionato le tre zucche con i riccioli e altre castagne sul “letto di foglie”.

2016-10-11-15-40-07-1

Costo totale del centrotavola? Nel mio caso solo i 4 euro necessari all’acquisto delle zucche visto che già possedevo il resto ma se vogliamo considerare l’acquisto dei materiali (zucche, acrilico, colla e filo) non si arriverà a spendere 10 euro!

Spero di esservi stata utile e alla prossima!

 

 


D.I.Y.Home style&Organization
Author: Viviana

Get Connected